Crociere sul Volga

La via degli Zar Da Mosca a San Pietroburgo e viceversa

L'itinerario classico della crociera fluviale in Russia è la via degli Zar, il sistema di fiumi e canali che da secoli collega le due capitali russe, Mosca e San Pietroburgo. Un itinerario via fiume permette di godere a pieno di luoghi e paesaggi ancora poco esplorati dal turismo internazionale, alcuni dei quali raggiungibili solo con la navigazione. 

 

Era il sogno di Pietro Il Grande creare una via d'acqua navigabile per unire le due città, superando i 162 metri di dislivello lungo i 1800 chilometri navigabili. 

 

L'itinerario tocca città e villaggi ricchi di storia, Yaroslavl, Uglich, Goritsy e Mandrogi, e perle architettoniche come il museo all'aperto di Kizhi, sul lago Onega.


Scoprire la Russia con una crociera fluviale sul Volga da Mosca a San Pietroburgo

Assistenza ed escursioni in italiano, trasferimenti da e per gli aeroporti di Mosca e San Pietroburgo inclusi!


La quota comprende

  • Trasferimento aeroporto/motonave e viceversa; 
  • Sistemazione in cabina doppia; 
  • Pensione completa (dalla cena del 1°gg alla colazione dell'ultimo); 
  • Servizio facchinaggio all’arrivo sulla motonave; 
  • Cocktail di benvenuto del Capitano; 
  • Escursioni come da programma; 
  • Guida in italiano durante le escursioni; 
  • Intrattenimento diurno e serale a bordo; 
  • Cena di saluto del Capitano; 
  • Assistente parlante italiano a bordo; 
  • Assistenza in loco telefonica 24/24 in italiano.

La quota non comprende

  • Quota d'iscrizione € 30
  • Bevande ai pasti e bevande/snack nei bar della motonave;
  • Escursioni facoltative proposte a bordo;
  • Visto Russia con Polizza Medica (procedura ordinaria);
  • Mance;
  • Voli da/per l'Italia (tariffe su richiesta);
  • Tutto quanto non menzionato alla voce “La quota comprende”.

Esclusivamente a bordo delle motonavi 4 stelle

  • Acqua in caraffa durante i pasti; 
  • 1 bicchiere di vino per persona durante la cena o succo di frutta; 
  • 1 bottiglietta d'acqua per persona al giorno in cabina.

Supplementi e riduzioni

 

Motonave Shashkov 3* : prezzi per persona

  • Supplemento Cabina singola: + 240 € (11 giorni), + 260 € (12 giorni)
  • Suppl. doppia Ponte Scialuppe: + 100 € (11 giorni), + 120 € (12 giorni)
  • Sistemazione in cabina tripla/quadr. su P. Inferiore: Nessuna riduzione
  • N.B.: Supplementi e riduzioni sono da calcolarsi sulla quota della cabina doppia standard su Ponte Principale pubblicata in tabella.

  

Kronshtadt 4* / Fedin 4* / Chernishevsky 4* / Nizhny Novgorod 4* : prezzi per persona

  • Queste motonavi non dispongono di cabine standard su Ponte Principale.
  • Suppl. cabina singola standard: + 200 € (11 giorni), + 220 € (12 giorni)
  • Suppl. cabina doppia stand. P. Scialuppe: + 70 € (11 gg), + 80 € (12 gg)
  • Sistemazione in cabina tripla su Ponte Inferiore: Nessuna riduzione
  • N.B.: Supplementi e riduzioni sono da calcolarsi sulla quota della cabina doppia standard su Ponte Superiore pubblicata in tabella.


Programma Crociera in Russia 11 giorni 10 notti

da San Pietroburgo a Mosca

1 giorno | ITALIA - SAN PIETROBURGO

Arrivo a San Pietroburgo. Transfer riservato aeroporto-motonave. Cena.

 

2 giorno | SAN PIETROBURGO

Pensione completa

Bus city tour (visite esterne): l’Isola Vasilevsky, il Palazzo della Borsa, le Colonne Rostrate, la Piazza del Palazzo d’Inverno, la Prospettiva Nevsky, la Cattedrale di Sant’Isacco, il Cavaliere di Bronzo, il Monastero Smolny. Visita alla Fortezza di Pietro e Paolo (interni). Visita al Museo Hermitage (interni).

 

3 giorno | SAN PIETROBURGO

Pensione completa

Giornata dedicata alle visite facoltative proposte a bordo. Nel pomeriggio inizio della navigazione.

 

4 giorno| MANDROGI

Pensione completa

Sosta verde nella pittoresca località di Mandrogi con preparazione degli shashlik: spiedini di carne alla russa.

 

5 giorno | KIZHI

Pensione completa

Visita al Museo di architettura in legno con chiese e izbe risalenti al XVIII secolo, incluse dall’UNESCO tra i siti tutelati come Patrimonio dell’Umanità.

 

6 giorno | GORITSY

Pensione completa

Giro città: escursione nel villaggio di Goritsy con visita al ricco Museo delle icone. Visita al Monastero di San Cirillo Sul Lago Bianco.

 

7 giorno | YAROSLAVL

Pensione completa

Giro città: escursione a Yaroslavl con soste per la visita del Mercato locale, della Cattedrale di Sant’Elia (esterni), della Chiesa di San Nicola (interni). Visita al Palazzo del Governatore e la sua ricca galleria d’arte (interni).

 

8 giorno | UGLICH

Pensione completa

Giro città con visita al Cremlino di Uglich, alla Cattedrale della Trasfigurazione, alla Cattedrale di San Demetrio.

 

9 giorno | MOSCA

Pensione completa

Bus city tour (visite esterne): via Leningradskaya e via Tverskaya, Monastero Novodevicy, la Lubianka (KGB), la Piazza del Maneggio, la Piazza Rossa, il GUM, il Mausoleo di Lenin, Il Teatro Bolshoy. Pomeriggio da dedicare alle visite facoltative proposte a bordo.

 

10 giorno | MOSCA

Pensione completa

Visita al Cremlino di Mosca per ammirare il suo Territorio fortificato con visita interna a una delle Cattedrali. Pomeriggio da dedicare alle visite facoltative proposte a bordo.

 

11 giorno | MOSCA - ITALIA

Colazione e transfer riservato per l’aeroporto. Partenza per l’Italia. 

Programma Crociera in Russia 12 giorni 11 notti

da Mosca a San Pietroburgo

1 giorno | ITALIA - MOSCA

Arrivo a Mosca. Transfer riservato aeroporto-motonave. Cena.

 

2 giorno | MOSCA

Pensione completa

Bus city tour (visite esterne): la via Leningradskaya e la via Tverskaya, il Monastero Novodevicy, la Lubianka (KGB), la Piazza del Maneggio, la Piazza Rossa, il GUM, il Mausoleo di Lenin, Il Teatro Bolshoy. Visita al Cremlino di Mosca (Territorio e 1 Cattedrale).

 

3 giorno | MOSCA

Pensione completa

Giornata dedicata alle visite facoltative. Nel pomeriggio inizio navigazione.

 

4 giorno | UGLICH

Pensione completa

Giro città con visita al Cremlino di Uglich, alla Cattedrale della Trasfigurazione, alla Cattedrale di San Demetrio.

 

5 giorno | YAROSLAVL

Pensione completa

Giro città: escursione a Yaroslavl con soste per la visita del Mercato locale, della Cattedrale di Sant’Elia (esterni), della Chiesa di San Nicola (interni) e del Palazzo del Governatore con la sua galleria d’arte (interni)

 

6 giorno | GORITSY

Pensione completa

Giro città: escursione nel villaggio di Gorisy con visita al ricco Museo delle icone. Visita al Monastero di San Cirillo Sul Lago Bianco.

 

7 giorno | KIZHI

Pensione completa

Visita al Museo di architettura in legno con chiese e izbe del XVIII secolo, incluse dall’UNESCO tra i siti tutelati come Patrimonio dell’Umanità.

 

8 giorno | MANDROGI

Pensione completa

Sosta verde nella pittoresca località di Mandrogi con preparazione degli shashlik, spiedini di carne alla russa.

 

9 giorno | SAN PIETROBURGO

Pensione completa

Bus city tour (visite esterne): Isola Vasilevsky, Palazzo della Borsa e Colonne Rostrate, Piazza Palazzo d’Inverno, Prospettiva Nevsky, Cattedrale Sant’Isacco e il Cavaliere di Bronzo, il Monastero Smolny. Visita interna alla Fortezza di Pietro e Paolo. Visita interna al Museo Hermitage.

 

10 giorno | SAN PIETROBURGO

Pensione completa

Visita al Parco delle Fontane della Residenza di Peterhof. Tempo a disposizione per le visite facoltative proposte a bordo.

 

11 giorno | SAN PIETROBURGO

Pensione completa

Giornata dedicata alle visite facoltative proposte a bordo.

 

12 giorno | SAN PIETROBURGO - ITALIA

Colazione e transfer riservato per l’aeroporto. Partenza per l’Italia 


 

Nota al programma : l’ordine delle visite può subire inversioni o variazioni per motivi organizzativi. Le escursioni previste nel programma sono incluse nelle quote. Eventuali escursioni facoltative a pagamento saranno proposte direttamente a bordo dagli assistenti.


Condizioni generali del Contratto di Viaggio

 

Vi preghiamo di leggere attentamente le condizioni generali relative alla procedura di prenotazione, pagamenti ed annullamenti. Sezione INFORMAZIONI LEGALI

 

Informazioni generali

 

Per informazioni relative al Visto d'ingresso e in generale sulla Russia, nonchè ai servizi turistici  proposti, Vi preghiamo di leggere con massima attenzione la nostra pagina web dedicata.

 

Assistenza in loco in italiano

Numero di assistenza in lingua italiana 24/24 da contattare in caso di problemi e necessità di utilizzo dell’assicurazione medica. Tel. +7 926 8396280


Scoprire la Russia con una crociera fluviale

sul Volga da Mosca a San Pietroburgo

Negli ultimi decenni la Russia è entrata a pieno titolo tra le trend destinations mondiali, grazie ad un'apertura improvvisa al mondo dopo il crollo dell'Unione Sovietica. La Russia, Paese mitico nell'immaginario di molti, è finalmente diventata accessibile offrendo al mondo città splendide e paesaggi incantevoli, da ammirare, perche' no, dal comodo ponte di una nave da crociera fluviale in navigazione lungo la Via degli Zar da Mosca a S. Pietroburgo o da San Pietroburgo a Mosca, sostando in luoghi lungo l'itinerario difficilmente raggiungibili dal turismo tradizionale.

 

Dopo la visita alla Capitale del Nord Russo, San Pietroburgo, la navigazione lungo la Neva porterà la motonave fluviale in Carelia, la Regione a nord di San Pietroburgo, al confine con la Finlandia, ricca di laghi, fiumi e bellezze naturalistiche. La navigazione prosegue attraverso laghi e fiumi. I laghi principali che la crociera fluviale russa attraversa sono il Lago Ladoga, lo specchio d'acqua dolce più esteso d'Europa, ricco di isole e con una invidiabile e ricca flora e fauna. Dal Ladoga si passa al Lago Onega, secondo lago d'Europa per dimensioni, famoso in tutto il mondo per la sua isola principale, Kizhi, sulla quale è presente il complesso architettonico ligneo grazie al quale è stata inclusa nel Patrimonio Mondiale Unesco. Terzo lago principale è il Lago Bianco, sul quale si affaccia la cittadina di Goritsy con il suo splendido Monastero di San Cirillo detto appunto Monastero sul Lago Bianco. La navigazione per lo più avviene su fiumi, appunto la Neva, poi lo Svir e per finire lungo il Volga, collegato a Mosca dall'omonimo canale, detto appunto Canale di Mosca, che di fatto, tramite un ingegnoso sistema di chiuse, permette la navigazione fino alla Moscova, il fiume di Mosca, collegandola ai mari del nord (Mar Bianco e Mar Baltico) e a quelli del sud (Mar Caspio e Mar Nero).


MOSCA

 

Il cuore della capitale russa è sicuramente la Piazza Rossa, sulla quale si affacciano le imponenti mura del Cremlino e la Cattedrale di San Basilio, il Mausoleo di Lenin e i Grandi Magazzini GUM. Dalla Piazza Rossa partono le principali arterie tra cui la famosa via Tverskaya e la Leningradsky prospekt, che prosegue fino a San Pietroburgo (Leningrado) e sulla quale appena ai limiti di Mosca si affaccia il porto fluviale di Mosca, dove attraccano le motonavi fluviali delle crociere russe.

Durante il soggiorno a Mosca si avrà la possibilità di ammirare le sue bellezze architettoniche, dal Teatro Bolshoy famoso in tutto il mondo per la sua scuola di balletto classico, all'Unirversità di Mosca, che domina la Collina dei Passeri. Per gli appassionati di opere d'arte sarà possibile visitare il Museo Pushkin, ricca collezione tra cui spicca il famoso Tesoro di Priamo, e la galleria Tretiakov, la più ampia collezione di icone e arte russa al mondo. Da ricordare sicuramente la passeggiata sulla via pedonale Vecchia Arbat, ricca di negozi di arte e artigianato russo. Merita inoltre una visita anche la Metropolitana di Mosca, vero e proprio gioiello architettonico sovietico.

 

UGLICH

 

Uglich si affaccia sul fiume Volga ed è considerata città dell'Anello d'Oro, l'anello di città a est di Mosca, oggi città di provincia ma un tempo sede di potenti Principati russi. Uglich è famosa per il suo Cremlino con la sua cinta muraria fortificata all'interno del quale si erge la Cattedrale della Trasfigurazione, eretta nel 1713, e la Chiesa di San Demetrio.

Durante i suoi 100 anni di storia è stata spesso protagonista della storia russa. Durante il regno di Ivan il Terribile nel XVI secolo Uglich prosperava sia dal punto di vista politico sia economico. Dopo la morte dello Zar il figlio Dimitry venne mandato in esilio proprio a Uglich, dove nel 1591 all'età di soli 10 anni fu assassinato, dando inizio ad un periodo di instabilità politica detto Periodo dei Torbidi, al termine del quale la Russia fu retta da secoli di dinastia Romanov. Questi ultimi in memoria dell'assassinio del piccolo Zar Dimitri fecero di Uglich meta di pellegrinaggio, facendo ereggere la Chiesa di San Demetrio sul Sangue Versato.

 

YAROSLAVL (JAROSLAVL)

 

Considerata la capitale dell'Anello d'Oro, Yaroslavl è una delle perle di questa regione. Nata come insediamento commerciale e avamposto militare lungo il Volga, si trova alla confluenza tra due fiumi, il Volga appunto e il Korotosl.

La ricchezza di Yaroslavl si riflette nel numero elevato di chiese ed edifici religiosi che le famiglie nobiliari e i commercianti fecero costruire in città nel corso dei secoli.

Monastero della Trasfigurazione, fondato nel XII secolo è stato nel corso della sua storia uno dei più ricchi e strategicamente più importanti di Russia. Gli edifici più importanti sono la Porta Santa e la Cattedrale della Trasfigurazione.

La Chiesa del Profeta Elia, o Chiesa di Sant'Elia è sicuramente tra le più importanti quanto fragili in città visti gli affreschi che custodisce, importanti opere dell'artista Yury Nikitin. Data la fragilità degli interni la chiesa è spesso chiuda alle visite, per tutelarne il patrimonio.

Il Mercato locale, tipica costruzione dell'Anello d'oro, attualmente in funzione, la visita permette di comprendere l'importanza commerciale delle città situata lungo la via commerciale che dai Mari del Nord si spingeva fino a quelli del sud e all'Asia, attraversando il Volga.

La città è inoltre famosa per il suo teatro, fondato nel XVII secolo, primo teatro russo, fondato da Fiodor Volkov.

Tra i personaggi noti di Jaroslavl sicuramente spicca la prima astronauta donna russa, Valentina Tereshkova.

 

GORITSY

 

Goritsy è sosta obbligata della crociera in Russia lungo l'itinerario da Mosca a San Pietroburgo. Si affaccia sul lago Bianco e ogni anno ospita decine di migliaia di turisti, attratti dai pittoreschi paesaggi e monasteri.

Monastero di San Cirillo sul Lago Bianco, Kirillo Belozersky Monastyr, fondato nel 1397 appunto dal monaco Cirillo, che si spinse in questi luoghi alla ricerca di maggiore vicinanza con Dio. Il Monastero prosperò lungo la sua storia, durante il periodo della Rivoluzione d'Ottobre ospitò e diede protezione a numerosi nobili, in fuga dalle persecuzioni dei Bolsheviki. 

 

KIZHI

 

L'Isola di Kizhi è sicuramente la più visitata delle Isole del Lago Onega. Ospita un ricchissimo museo di architettura in legno, che raccoglie tutta una serie di chiese dalle cupole in legno, izbe e case coloniche, mulini a vento, magazzini agricoli e case, risalenti al XVIII e XIX secolo. Il sito è tra i più conosciuti e visitati di Russia, essendo anche annoverato tra i luoghi Patrimonio Unesco.

 

MANDROGI

 

Madrogi è una piccola cittadina della provincia russa, situata sulle sponde del fiume Svir, che collega il lago Ladoga al Lago Onega. Fondata nel XVIII secolo è tutt'oggi rimasta poco più di un villaggio, sostando nel quale si può comprendere quale è stata la vita russa nel corso dei secoli e come è ancora oggi la provincia sperduta dell'immensa nazione russa.

 

SAN PIETROBURGO

 

Fondata nel 1703 dallo Zar Pietro I, San Pietroburgo è la capitale del nord russo, città nata per avvicinare la Russia all'Occidente. Tra i luoghi di maggiore interesse che potrete ammirare ricordiamo la Prospettiva Nevsky sulla quale si ergono magnifici palazzi del XVII e XVIII secolo e l'imponente Cattedrale di Kazan. La piazza del palazzo e il Palazzo d'Inverno, sede attuale del Museo Hermitage. L'Ammiragliato, la vicina Piazza Sant'Isacco con l'omonima Cattedrale di Sant'Isacco. Con i suo trecento anni Pietroburgo ha sicuramente segnato la storia della Russia in maniera significativa, dando alla luce artisti e letterati di fama internazionale, da Dostoevsky a Pushkin, Gogol e Tolstoy.